Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso comporta l'accettazione dei cookie.

CENTRO STUDI VALLE IMAGNA

Sei qui: Home Collane I rastrelli Mazzoleni e le Terme di Sant'Omobono

 

Mazzoleni e le Terme di Sant'Omobono

Email
(volume solo in consultazione) Nei primi tre volumi di dispense sono state raccolte le interviste effettuate sul territorio di Mazzoleni (nel Comune di Sant'Omobono Imagna) nell'ambito del programma di ricerca Cultura popolare e identità locale
Contributo: 0,00 €
Descrizione

il rastrello è quel particolare strumento di lavoro che il contadino utilizza per fare il fieno, per raccogliere la foglia, cioè per terà 'nsèma (ossia tirare assieme e accumulare in un locale idoneo) il frutto del suo lavoro. Analogamente, per noi, il rastrello, almeno nel nostro immaginario, è questa collana di fonodocumenti della tradizione orale che abbiamo ideata per acquisire e archiviare le testimonianze di alcuni protagonisti della storia sociale della gente nelle nostre montagne.
Il rastrello è quindi uno strumento utile per "fare memoria"

Luogo di edizione: Bergamo
Anno di edizione: 2001
Autore: Antonio Carminati e Costantino Locatelli
Pagine: 154